Cartonì | Cartasia 2018 – Biennale Internazionale della Carta
51137
single,single-post,postid-51137,single-format-standard,qode-core-1.0.1,woocommerce-demo-store,ajax_fade,page_not_loaded,,capri child-child-ver-1.0.0,capri-ver-1.2,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,woocommerce_installed,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.6.2,vc_responsive
 

Cartasia 2018 – Biennale Internazionale della Carta

caratsia 2

Cartasia 2018 – Biennale Internazionale della Carta

Lucca ogni 2 anni diventa un punto di riferiento per chi opera nel nostro settore.

Cartasia è la Biennale internazionale dedicata alla carta e le sue forme, esplorata e vissuta come mai prima d’ora. A Cartasia la carta diventa strumento espressivo nell’Arte, un mezzo versatile nel Design, l’argomento di approfondimento nei Talks e gioco e scoperta per le attività Fun.

La Biennale si svolge nella bellissima città medievale di Lucca (Toscana), uno dei più grandi centri di produzione cartaria in Europa.

La Biennale rappresenta uno specchio della società: ogni tema è uno spunto di riflessione sulla situazione attuale e i cambiamenti che ogni epoca e cultura porta con sé. Il tema della 9° edizione è Caos e Silenzio.

L’evento nasce nel 2004 per promuovere cultura, tradizione, etica, sostenibilità attraverso la carta; una “tradizione” secolare che si fortifica dal 400 d.C. e che ha reso la Lucchesia e provincia il più importante Distretto Cartario in Europa. La Biennale valuta imprescindibili da essa le tematiche di sostenibilità e valorizzazione ambientale, promuovendo e incentivando collaborazioni con aziende cartarie che fanno di questa filosofia sostenibile la loro forza produttiva.

La Biennale incentiva la partecipazione e il coinvolgimento di artisti e designer internazionali attraverso la pubblicazione di 3 Call for Artists, grazie alle quali verranno allestite e curate tre mostre: OutDoor, InDoor e Design.



Vendita online non ancora attiva